Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta igiene visiva

Occhiali Xiaomi. Forse stiamo esagerando!

Immagine
Sono arrivati gli occhiali della Xiaomi! Come ottico e optometrista non posso che reagire come il capitano Picard: con un facepalm.
O come avrebbe detto il mio vecchio capoufficio di quando facevo il grafico: "bella merda".
Perdonate il francesismo, ma dopo aver studiato optometria e preso in considerazione che si possono fare un sacco di danni risparmiando troppo sulle lenti o sbagliando le centrature ecco che mi arriva un occhiale prodotto 100% in cina e montato con il 50% dei dati utili ad un montaggio.
Dalla descrizione di Gizchina  Il telaio in metallo è ultraleggero e studiato per non appesantire anche durante l'utilizzo prolungato. Dei cuscinetti in gomma proteggono la parte a contatto con il naso mentre nella parte posizionata subito sopra lo stesso c'è un intaglio eseguito direttamente sul metallo del telaio. Non sono state trascurate nemmeno le asticelle, con la parte finale ricoperta di plastica in modo da non irritare l'orecchio.
Insomma un occhiale no…

7 modi di rovinarsi la vista

Immagine
Il sistema visivo é complesso. Dannatamente complesso. Piú complesso di quanto immaginiate!
E come in tutti i sistemi complessi ci sono un sacco di cose che possono andare storte; a tal proposito sono un sacco di cose che vengono fatte abitualmente e che sono potenzialmente incompatibili col sistema visivo.
Il piú delle volte i peggiori nemici della nostra vista siamo noi stessi; andiamo a vedere in che modo ci si puó danneggiare:
Occhiali senza controlli Una pratica abbastanza diffusa é quella di acquistare occhiali senza aver fatto nessun tipo di controllo. Com'é possibile? Beh é molto semplice in quanto molti occhiali vengono spesso acquistati in autogrill, edicole e ferramenta... sono i premontati. Li provate, ci vedete e li usate... ma siamo sicuri che quelle diottrie che avete scelto facciano al caso vostro? Una gradazione eccessiva  potrebbe essere confortevole ma impigrire il sistema accomodativo, una gradazione troppo bassa potrebbe affaticare la vista. Queste autovalutaz…

Prevenire e fermare la miopia.

Immagine
Prevenire e fermare la miopia non é un argomento nuovo. Giá nel 1970 se ne parlava.
Per dimostrarlo vi riporto un estratto dal libro:  Valutazione e trattamento dei disturbi visivi funzionali di Vittorio Roncagli (pp 196)
Pierce valutò l'effetto delle lenti positive per la visione prossimale confrontando l'attivazione di quattro variabili psicofisiologiche (tasso cardiaco, risposta elettromiografia, tasso respiratorio, e livello di resistenza basale della pelle), la postura, la distanza di lettura e la velocità di lettura. I soggetti furono esaminati in tre diverse condizioni:
Senza uso di un'addizione;Con lenti di sfera +0.50 dt (valore prossimo a quello ricavato dall'Analisi visiva);Con lenti di sfera +1.00 dt (lievemente eccessivo rispetto al valore riscontrato nell'Analisi visiva).
I soggetti con lenti di +0.50 dt dimostrarono una riduzione dell'attività fisiologica, una migliore postura e distanza di lettura e una maggiore velocità di lettura rispetto ai sogge…