Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta miopia

Bloccare la miopia? Cosa funziona e cosa no.

Immagine
Di tanto in tanto mi trovo a confrontarmi con medici che criticano alcune scelte degli optometristi.

C'é ancora una certa diffidenza da parte dei medici sulle pratiche di ortocheratologia (che da anni invece dimostrano la loro efficacia). Qualcun'altro invece non crede che con l'uso di lenti sottocorrette porti a ridurre l'avanzamento della miopia.
Di recente una cara amica, in occasione del controllo della vista del suo ragazzo, ha chiesto al medico oculista cosa ne pensasse del fatto che lei, per lavorare al pc, usasse gli occhiali precedenti (sottocorretti di 0,50).
Le é stato detto che non serve a nulla. In effetti questo articolo pubblicato su platform-optic.it dimostra che con addizioni di +1 o +2 sul potere della lente da lontano non vi sia stata una variazione significativa. Maggiore fu il contenimento della miopia nei soggetti che aveva una esoforia prossimale.
Nel 1985 Grosvenor, Perrigin e Maslovitz condussero su 212 bambini miopi uno studio, durato tre anni,…

Miopia, ipermetropia e Presbiopia. Un ripassino su cosa sono.

Immagine
Questo blog nasce per spiegare con parole semplici le cose che ci dicono i medici, gli optometristi e gli ottici.

Mi fa un po'sorridere quando i clienti mi dicono:  "Sono miope, astigmatico e presbite! le ho tutte!" Ma tutte queste parole definiscono solo la forma del nostro occhio (non é proprio cosí ma per semplificare molto la questione consideratela una affermazione corretta).
Si chiamano ametropie, andiamo a vederle insieme:
Miopia: occhio troppo lungo.Ipermetropia: occhio troppo corto.Astigmatismo: occhio ovalizzato. L'unica cosa che non definisce la forma dell'occhio é la presbiopia. Una volta risolte le ametropie sopra descritte vediamo bene da lontano... ma per mettere a fuoco gli oggetti vicini usiamo un procedimento che prende il nome di accomodazione che generalmente comincia a perdere colpi attorno a 45 anni. Quando vediamo bene da lontano (che sia con o senza correzione) e facciamo fatica a vedere bene da vicino, allora probabilmente siamo in presenz…

Prevenire e fermare la miopia.

Immagine
Prevenire e fermare la miopia non é un argomento nuovo. Giá nel 1970 se ne parlava.
Per dimostrarlo vi riporto un estratto dal libro:  Valutazione e trattamento dei disturbi visivi funzionali di Vittorio Roncagli (pp 196)
Pierce valutò l'effetto delle lenti positive per la visione prossimale confrontando l'attivazione di quattro variabili psicofisiologiche (tasso cardiaco, risposta elettromiografia, tasso respiratorio, e livello di resistenza basale della pelle), la postura, la distanza di lettura e la velocità di lettura. I soggetti furono esaminati in tre diverse condizioni:
Senza uso di un'addizione;Con lenti di sfera +0.50 dt (valore prossimo a quello ricavato dall'Analisi visiva);Con lenti di sfera +1.00 dt (lievemente eccessivo rispetto al valore riscontrato nell'Analisi visiva).
I soggetti con lenti di +0.50 dt dimostrarono una riduzione dell'attività fisiologica, una migliore postura e distanza di lettura e una maggiore velocità di lettura rispetto ai sogge…

4 consigli per prevenire la miopia

Immagine
Una volta un mio professore mi disse: "l'ambiente definisce la funzione; la funzione modifica l'organo".
Sembra una frase tratta dalle teorie evoluzionistiche del Lamarckismo, ma non parleremo di evoluzione e lasceremo in pace anche Darwin. Parleremo di adattamento alle condizioni ambientali; la miopia spesso rappresenta questo adattamento.
Normalmente i bambini nascono ipermetropi: l'occhio é corto ma il sistema visivo riesce a vedere nitidamente da lontano sfruttando i meccanismi utili a focalizzare da vicino. Questi meccanismi fanno aumentare la pressione interna dell'occhio spingendo il bulbo ad allungarsi fino a raggiungere una dimensione tale da poter vedere nitidamente da lontano senza fare sforzo.
Tuttavia quando guardiamo da vicino ecco che li riattiviamo, aumentando di nuovo la pressione interna e la trazione dei muscoli che muovono gli occhi, stimolando nuovamente l'allungamento del bulbo oculare e causando la miopia.
Spesso mi diverto a dire …

Miopia e dieta

Immagine
Miopia e dieta Come può una dieta scorretta favorire l'avanzamento della miopia? Vediamolo insieme.

link diretto al video

#5 cause della miopia

Immagine
Continua il nostro viaggio per cercare di capire (e prevenire) lo sviluppo della miopia. Abbiamo visto nel precedente video di cosa si tratta. Oggi vediamone le causee

qua potete trovare il link diretto al video su Youtube

#4 la miopia

Immagine
Parallelamente allo sviluppo del blog continuo la pubblicazione anche di brevi video.
Questa volta parliamo di miopia.
Con questo video spiego in meno di un minuto cos'è la miopia.
Niente decimi o diottrie; solo una semplice spiegazione del fenomeno.

Buona visione.

Tre passi per scoprire quanto sei miope

Immagine
Prima di tutto una premessa: questo "test casalingo" va trattato come tale. Non costituisce una visita optometrica o oculistica è molto approsimativo e non tiene conto delle forie, eccessi di convergenza ed qualunque altra anomalia fisica o comportamentale che possono intaccare il sistema visivo.


Per il test vi servirà un foglio con caratteri neri stampati su sfondo bianco. Un quotidiano potrebbe andar bene. Seguite i seguenti passi:


1-Tenete il quotidiano più distante possibile e cercate di leggere un articolo.

2-Avvicinate finchè la lettura non diventa facile e l'immagine nitida.

3-Misurate la distanza tra i vostri occhi e cio che state leggendo.

Fatto? Bene. Se volete esser più sicuri potete farlo anche un occhio alla volta per poi confrontare i 2 valori!
Ora che avete quella distanza dovete convertirla in metri e poi i metri in diottrie!
La prima parte è facile. Si tratta di una equivalenza. per i più pigri riporto questa tabella.


Ipotizzando che abbiate messo a fuoco l…

Interventi per correggere la miopia: laser

Immagine
Oggi parlerò di interventi con il laser.
Più precisamente di modellazione corneale per ridurre o eliminare la miopia.

DISCLAIMER: Tengo a precisare che non si tratta del mio campo e che non sono medico.
Mi limiterò dunque ad analizzare pregi e difetti di tali interventi in base all'esperienza accumulata negli anni e al dialogo con i miei clienti che si sono sottoposti a interventi di questo tipo.

Come scrissi già in altri articoli, la miopia è legata ad un allungamento del bulbo oculare. L'immagine si forma a fuoco prima di raggiunegere la retina: devo quindi spostarla indietro usando lenti negative (piatte davanti e più curve dietro)

Con gli interventi laser si va a "scolpire" la cornea rendendola più piatta. Va premesso che la cornea umana non è una cupola trasparente perfettamente tonda; ha una forma asferica. Questa forma particolare permette di vedere correttamente.




L'intervento col laser appiattisce la cornea  nella zona centrale e introduce l'aberrazio…

Prevenzione della miopia in moto

Immagine
Sono motociclista. Non uno di quelli che corrono. Uno di quelli che viaggiano con estrema calma alla scoperta di pasaggi nella speranza di perdersi in essi.
Stamane, prima di aprire il negozio, sorseggiando un caffè al bar, mi sono imbattuto in un video.

Nel video Nico Cereghini (lo ricordo da quando presentava le moto e a fine video diceva: "casco ben allacciato e luci sempre accese") pesenta diverse moto e sprona i giovani (e i genitori) ad abbandonare videogiochi e social network.



Cosa centra la miopia con le moto?
Vi è una forte correlazione tra visione prossimale (cio che ci è vicino) e miopia.
La tv la usiamo in ambienti chiusi e pc, tablet e smartphone costringono il sistema visivo a mettere a fuoco da vicino. Una buona igiene visiva richiederebbe di ridurre lo "stress prossimale" e per farlo dobbiamo osservare oggetti distanti.
In alternativa lo stress a cui sottoponiamo gli occhi ci porterà ad una miopizzazione.

La guida in moto ci costringe a guardare l&#…

Lenti a contatto VS Estate

Immagine
Come ogni anno arriva l'estate!
In realtà, mentre scrivo, sta piovendo un sacco, l'aria è umida e a casa ho ancora la trapunta. Prima o poi smetterà di piovere, le piscine e le spiagge si popoleranno.
Nel 2012  ho scrittoqualcosa sui raggi ultravioletti e su come proteggersi. Quest'anno apro una parentesi sulle lenti a contatto.
A tal proposito mi è stato chiesto se si possono usare in spiaggia. La risposta è si. E no. Dipende. In spiaggia si. In acqua no. Perchè? analizziamo per bene la cosa.
Le lenti a contatto morbide sono costituite da materiale solido (hydrogel e silicone) e da una parte liquida (h2o). La parte liquida, a seconda dei polimeri utilizzati, può essere elevata (anche il 70%) o esigua (30%) ma è sempre presente.
Quest'acqua però non se ne sta li e basta: evapora e ci sono continui scambi tra la lente, il film lacrimale e qualunque liquido entri a contatto con essa.

Un liquido da evitare assolutamente è l'acqua potabile! L'acqua delle lente a co…

Stress, visione e miopia.

Come scrissi nei primi post possono essere varie le cause della miopia.
Oggi vorrei prendere in considerazione lo stress.

Cos'é lo stress?
Si potrebbe dire che equivale al sostenimento di uno sforzo moltiplicato per il tempo.

Un tizio una volta ha chiesto quanto pesasse il bicchiere d'acqua che stava tenendo in mano.
Ognuno disse la sua ma nessuna risposta lo convinse. Anzi! Disse che il peso specifico era irrilevante. É rilevante quanto tempo lo avrebbe tenuto sollevato.

Possiamo tutti affermare che un bicchiere non pesi molto. Ma se lo tenessimo sollevato abbastanza a lungo i nostri muscoli si stancherebbero e ci sembrerebbe di sollevare un macigno!

Mettere a fuoco da vicino é come tenere sospeso il bicchiere d'acqua.
Osservare qualcosa da vicino (leggendo un libro o lavorando al PC) a lungo ha le medesime conseguenze.
Le reazioni possono essere diverse: dalla visione sfocata al mal di testa. Talvolta non ci sono nemmeno sintomi immediatamente percepibili.

Il nostro corp…

Riepilogo spessore lenti!

In seguito alle domande che mi vengono fatte di continuo su questo post mi vedo costretto a fare un riassunto su cosa determina lo spessore delle lenti.

-Indice refrattivo.
1.500, 1.560, 1.600, 1,670, 1.740.... piú é alto questo numero e piú le lenti sono sottili. Le lenti infrangibili arrivano a 1,74. Quelle in vetro arrivano a 1,900 ma non vengono costruite con geometria asferica. Inoltre il vetro pesa il doppio delle lenti infrangibili!

-Geometria.
Le lenti asferiche sono piú piatte e sottili delle lenti sferiche. Le lenti avvolgenti, che si trovano spesso su occhiali sportivi, al contrario, se graduate diventano grossissime.

-Diametro. (qua trovate un post piú ampio a riguardo)
Piú é grande la lente e piú sará grossa

-Montatura.
Il montaggio nylor (lente libera su un lato) o glasant (lente libera su tutti i lati) possono richiedere uno spessore minimo nei punti di bisellatura/foratura della lente. Aumentare lo spessore in un punto sottile significa aumentarlo anche nei punti dove …

Sono miope. Sono ipermetrope. Sono quello che sono!

Immagine
In genere si definisce ametrope una persona che, osservando qualcosa di distante, non lo vede a fuoco.
Per semplificare non considereremo la messa a fuoco da vicino.

Partiamo dalle basi. Avete mai usato un proiettore? Dovete posizionar lo ad una precisa distanza e regolarlo per mettere le immagini a fuoco. Con le regolazioni spostate il punto focale dell'immagine in avanti e indietro fino a farla combaciare con lo schermo! Ora che e' a fuoco, lo avete reso "emmetrope".


Ma se lo avvicinate o lo allontanate l'immagine tornerà a sfocarsi e dovrete regolarlo di nuovo!
proiettore "ametrope" (in questo caso ipermetropia)

Regolare la ghiera del proiettore aumenta o riduce le diottrie per correggerne la messa a fuoco.
Stessa cosa negli occhi L'immagine di ciò che osserviamo viene proiettata sulla retina.
occhio emmetrope

Normalmente dovremmo poter vedere a fuoco oggetti posti a 4 metri di distanza o piu'.
In caso di miopia l'immagine viene messa a fuo…

Tempi moderni, miopi all'avanguardia

Niente Charlie Chaplin.
Per una questione di adattamento della specie umana, probabilmente, in un futuro forse non troppo lontano, diventeremo tutti miopi!

Cosa ci sta accadendo???

La miopia, come spiegato nel capitolo "Sono miope. Sono ipermetrope. Sono quello che sono!", è causata dalla messa a fuoco delle immagini anticipato rispetto al raggiungimento della retina.

Ma come siamo arrivati a questo? perchè si diventa miopi?
Semplificando molto si potrebbero definire tre casistiche:
-genetiche
-foriche
-comportamentali

Nelle miopie "genetiche" c'e' poco da fare. E' la "programmazione genetica" a comandare. Il nostro corpo e' programmato per costruirsi in un determinato modo e cosi' si struttura. Se nel codice genetico sta scritto che l'occhio va costruito con 10 diottrie di miopia allora il corpo lo farà crescere ed evolvere fino a 10 diottrie. Si dovrebbe agire sul codice genetico!

Nelle miopie "foriche" siamo di fronte,…